Abuso d'ufficio e falso, il sindaco Giuseppe Falcomatà rinviato a giudizio

Lun, 18/02/2019 - 16:20

Il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà è stato rinviato a giudizio per abuso d'ufficio e falso. Lo ha deciso il gup Giovanna Sergi accogliendo la richiesta del procuratore aggiunto Gerardo Dominijanni e del pm Walter Ignazitto. L'inchiesta è nata dopo una delibera del Comune che assegnava temporaneamente la gestione dell'ex albergo Miramare all'imprenditore Paolo Zagarella. Intento poi non realizzato. "In dibattimento - ha detto Falcomatà - avremo modo di verificare quanto di buono e di legittimo abbiamo prodotto. Siamo tranquilli e continuiamo a lavorare concentrandoci sulle cose più importanti per la città".

Rubrica: 

Notizie correlate