Anche Fulvio D’Ascola al workshop “Le professioni del turismo”

Ven, 03/11/2017 - 10:40

La già ricchissima squadra di relatori del workshop le professioni del turismo che vede la presenza di qualificati esperti e professionisti quali Francesco BIACCA (CEO di Evermind), Vittorio CAMINITI (presidente di Federalberghi Calabria), Roberto LARUFFA (CEO della Casa Editrice Laruffa), Lucia LOJACONO (direttrice del Museo Diocecesano di Reggio Calabria), Francesco MACHEDA (dirigente del settore Formazione Professionale della Città Metropolitana di Reggio Calabria), Antonino MARCIANÒ (presidente nazionale di FIARC - Confesercenti), Mario MAURO (presidente AGTC, Associazione Guide Turistiche della Calabria), Pasquale MELISSARI (esperto in politiche attive del lavoro) e Antonio SIGNORELLO (direttore della Banca d’Italia di Reggio Calabria) si arricchisce ulteriormente grazie alla presenza del sociologo e comunicatore reggino Fulvio D’ASCOLA che interverrà nella sua qualità di esperto di sociologia dei processi culturali e del territorio con l’intento di analizzare le profonde cause culturali e forse anche antropologiche che hanno finora frenato lo sviluppo turistico nel territorio reggino e – come si dice – “tirare le somme” cercando di individuare nuove possibili strategie e soluzioni.
Il workshop le professioni del turismo si terrà nell'Aula Magna dell’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria in Via XXV Luglio, 10, il prossimo sabato 11 novembre 2017 a partire dalle ore 9:00 ed è organizzato dalle associazioni Calabria Formazione e EuroForma Calabria col patrocinio della Città Metropolitana di Reggio Calabria e del Consiglio Regionale della Calabria. Sarà un seminario assolutamente informale e aperto a tutti che ha l’obiettivo di favorire il trasferimento di esperienze e competenze specialistiche tra esperti, operatori e professionisti e soggetti (individui o gruppi) che potrebbero essere interessati ad intraprendere una attività lavorativa o commerciale nel settore turistico.
A differenza di un convegno tradizionale, i relatori non presenteranno delle relazioni predeterminate ma, guidati in un colloquio continuo dal coordinatore in sala, interagiranno dinamicamente col pubblico rispondendo - ognuno secondo le proprie competenze - alle domande poste dai partecipanti o raccolte in precedenza con un questionario online pubblicato all’indirizzo www.calabriaformazione.it/domande ovvero inviate entro il giorno prima alla casella di posta leprofessionidelturismo@gmail.com.
Al termine dei lavori verrà rilasciato un attestato di partecipazione.
L'ingresso è gratuito ma, al fine di ottimizzare l'accesso all'aula magna, è assolutamente necessario prenotarsi ed ottenere il biglietto mediante la piattaforma Eventbrite dalla pagina www.calabriaformazione.it/registrazione.
Per informazioni e iscrizioni telefonare al numero 380.6111066 o visitare il sito www.calabriaformazione.it/leprofessionidelturismo.

Notizie correlate