Attivata la raccolta fondi per le cure mediche di Carlo Iannuzzi

Mar, 22/12/2015 - 16:54

È attivo il conto presso Poste Italiane intestato al Comitato “El Puente per Carlo” finalizzato alla raccolta fondi per le cure mediche di Carlo Iannuzzi, il ventinovenne programmatore informatico di Roccella Jonica rimasto vittima di un tentato omicidio a scopo rapina per le vie di Buenos Aires nella notte tra il 26 e 27 novembre scorso.
Gli estremi del conto sono i seguenti:
numero di conto: 001030553497 - Intestato a: El Puente per Carlo - Causale: Donazione
Iban: IT04E0760116300001030553497 - intestato a : El Puente per Carlo - Causale: Donazione.
Iannuzzi è ricoverato all’Hospital Italiano, una clinica privata perché gli ospedali statali non sono sufficientemente attrezzati per affrontare il suo caso. Le condizioni restano critiche, dopo un intervento di craniotomia (rimozione di parte dell’osso cranico per far drenare il sangue), Carlo non è un soggetto autonomo. Ad oggi non è garantita l’assistenza sanitaria a un cittadino colpito da un fatto grave ed eccezionale, perciò è nato il comitato “El Puente per Carlo” che, oltre a raccogliere fondi per le cure mediche, intende rivendicare il legittimo esercizio del diritto alla salute.
L’Associazione El Puente per Carlo

Rubrica: 

Notizie correlate