Bova Marina: Vietata la sfilata dei carri allegorici

Lun, 12/02/2018 - 13:00

Il comune di Bova Marina ha emesso un provvedimento di diniego delle manifestazioni carnevalesche organizzate dall’oratorio salesiano e dalle scuole elementari e in programma per l’11 e il 13 febbraio. Il motivo? La documentazione acquisita agli atti risulta carente rispetto alla normativa vigente in materia di sicurezza. Tale provvedimento è stato accolto con clamore e imbarazzo dalla comunità di Bova, sollevando non poche perplessità e domande vista anche la presenza dei salesiani di don Bosco dal 1898. Le ragioni che hanno portato a questa decisione sono legate ai tempi di presentazione della documentazione. Infatti, dopo i fatti accaduti a piazza San Carlo a Torino, è necessario che le organizzazioni o gli enti presentino con largo anticipo la documentazione. La comunità risulta divisa tra coloro che affermano che non c’è alcuna voglia di rilanciare questo bellissimo comune, ormai ridotto a un semplice dormitorio, e chi invece vede il bicchiere mezzo pieno e assicura che scenderà in piazza e nelle strade con i propri figli divertendosi anche senza i carri.

Rubrica: 

Notizie correlate