Caporalato: 12 arresti a Pavia e sequestri di beni anche in Calabria

Ven, 27/07/2018 - 09:40

La Guardia di finanza di Pavia sta eseguendo 12 arresti per i reati di associazione a delinquere finalizzata alla frode fiscale, all'intermediazione illecita di manodopera e allo sfruttamento del lavoro, approfittando dello stato di bisogno dei lavoratori. Le indagini (svolte nell'area logistica di Stradella) hanno rivelato un sistema basato su oltre 40 cooperative che erano riconducibili al "dominus" dell'organizzazione. Era lui che stabiliva quali lavoratori potevano lavorare, quali dovevano essere allontanati, quali dovevano essere usati per turni e incarichi particolarmente gravosi. Il gip ha anche disposto il sequestro di beni mobili e immobili per oltre 14 milioni che verranno eseguiti a Milano, Torino, Bergamo, Brescia, Lodi, Pescara, Aosta, Genova, Catanzaro, Latina, Palermo, Roma e Napoli.
ANSA

Rubrica: 

Notizie correlate

Coldiretti Calabria: Molinaro lascia la presidenza e passa il testimone a Franco Aceto

Ven, 12/10/2018 - 17:40
Dopo aver promosso e accompagnato il rinnovo dei dirigenti Coldiretti ai vari livelli immettendo nella Coldiretti “linfa nuova” con tanti e motivati giovani agricoltori che sono stati in questi anni al centro del suo impegno sindacale, Pietro Molinaro dopo 14 anni lascia la pre