Cattura del boss Bonavota: Klaus Davi aveva diffuso il fotokit

Mar, 10/07/2018 - 17:20

Ieri sera Domenico Bonavota, esponente apicale dell’omonimo clan, accusato di essere uno dei mandanti dell’omicidio di Raffaele Cracolici, detto “Lele Palermo” ucciso a Pizzo nel maggio del 2004, è stato catturato dopo nove mesi di latitanza dai carabinieri della compagnia di Sant’Onofrio.
Una settimana fa il massmediologo Klaus Davi aveva diffuso un provocatorio identikit del boss in abiti femminili diffondendolo ai media e social network. Nei giorni scorsi Klaus Davi si è recato anche a Sant’Onofrio per intervistare un altro affiliato del clan, Gianfranco Russo, molto vicino al Bonavota. Il servizio ora è in fase di montaggio e pare che sia piuttosto animato.

Rubrica: 

Notizie correlate