A Caulonia acqua non potabile e il consigliere affigge targhette per gli ignari turisti

Lun, 18/08/2014 - 11:25

Nei giorni 14 e 15 agosto a Caulonia centro a cura del consigliere di minoranza di Insieme per Caulonia, Domenico Campisi, sono state affisse sulle fontane pubbliche delle targhette in cui si indica la non potabilità dell'acqua erogata da tali rubinetti. Questa azione nasce dal desiderio (dovere) di tutelare la popolazione residente (bambini, anziani) e i turisti che visitano il bellissimo centro storico che non siano venuti a conoscenza dell'ordinanza sindacale del 30/07/2014 (non potabilità dell'acqua a causa della contaminazione da arsenico superiore ai limiti di legge). "Nessun desiderio di strumentalizzazione o di sterile polemica -precisa Campisi - ma desiderio di affrontare un problema ormai pluriennale per la salute pubblica con il dovuto impegno e senza superficiale approssimazione".

 

 

 

Autore: 
Domenico Campisi
Rubrica: 

Notizie correlate