Caulonia: alto tasso di arsenico nell’acqua. Nuova ordinanza del Sindaco

Gio, 18/04/2013 - 10:20

Oggi, il sindaco di Caulonia, Giovanni Riccio, ha emesso una nuova ordinanza che sancisce il divieto di utilizzo per uso potabile di acque destinate al consumo umano. Questa decisone è stata presa in attesa che il progetto presentato per la realizzazione di un nuovo acquedotto possa realizzarsi.

Il Sindaco, nella sua delibera, ordina di non utilizzare l’acqua che sgorga dai rubinetti nel centro urbano di  Caulonia e nelle zone periferiche connesse alla linea proveniente dalla sorgente della fiumara Amusa. Dunque l’acqua del rubinetto potrà solo essere utilizzata per la lavare pavimenti, indumenti e stoviglie. Per chi non ha particolari patologie cutanee, potrà anche essere utilizzata per l’igiene personale.

Autore: 
Redazione
Rubrica: 

Notizie correlate