CIS Calabria propone una conversazione in occasione della Pasqua

Mer, 14/03/2018 - 10:40
Riceviamo e pubblichiamo

Gesù entrò nel tempio e scacciò tutti quelli che vi trovò a comprare e a vendere, rovesciò i tavoli dei cambiavalute e le sedie dei venditori e disse loro: "La Scrittura dice: La mia casa sarà chiamata casa di preghiera ma voi ne fate una spelonca di ladri".

Sarebbe stato Gesù la nuova Pasqua uscito dal sacrificio della Croce sul Golgota e che profeticamente anticipa mentre ribaltava i banchi dei cambiavalute e rimproverava i venditori del tempio.

In occasione dell’approssimarsi della Pasqua, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria, giovedì 15 marzo 2018, alle ore 18:00, preso la Sala della chiesa di S. Giorgio al Corso, propone la conversazione sul tema “Gesù nel tempio con i venditori e i cambiavalute”.

Interverranno don Antonio Santoro, parroco della chiesa di S. Giorgio al Corso e Mons Antonio Morabito, canonico del Capitolo Metropolitano della Cattedrale dell’Arcidiocesi di Reggio Calabria - Giudice del Tribunale Ecclesiastico Interdiocesano della Calabria.

Rubrica: 

Notizie correlate