Coldiretti agrumicoltura: i conti non tornano, redditi falcidiati

Gio, 28/02/2019 - 18:00

L’agrumicoltura per gli impatti e le conseguenze socio-economiche sarà al centro della mobilitazione che Coldiretti sta portando avanti sui territori con un convegno che si terrà a Rosarno nell’Auditorium Comunale mercoledi 6 marzo p.v. alle ore 16.30. “Una campagna agrumicola ormai alle battute finali che è stata negativa sotto tutti i fronti con le imprese in affanno – sottolinea con decisione il Presidente di Coldiretti Calabria Franco Aceto – e per un mix di situazioni (calamità, prezzi bassi, invasioni di agrumi importati dall’estero ecc.) i conti non tornano e gli agricoltori non coprono nemmeno i costi di produzione. La sproporzione  aggiunge - è clamorosa: per ogni euro speso dal consumatore in clementine fresche - soltanto 12/20 centesimi finiscono nelle mani di chi ha coltivato la terra e raccolto i frutti:  così non può essere!  Una mobilitazione che si svolgerà con varie forme e modalità e a Rosarno sarà fatto un realistico bilancio  poichè  Coldiretti vuole programmare il futuro e mettere in campo strategie e strumenti per affrontare la difficile situazione con una attenzione particolare alla filiera agrumicola: l’imegno e la volontà di Coldiretti è di passare dalla crisi alla valorizzazione e remunerazione del prodotto. Nella Piana di Rosarno  - Gioia Tauro  poi si connette ed è sempre di stringente attualità lo stretto rapporto tra giustizia economica e giustizia sociale. Se nei passaggi di filiera venissero riconosciuti prezzi adeguati ed equi al prodotto agricolo  -- ribadisce Coldiretti - sarebbe un bel segnale per l’eliminazione della catena di sfruttamento che vede coinvolte imprese agricole e lavoratori. Il convegno vedrà gli interventi tra gli altri dei sindaci di Rosarno e San Ferdinando Giuseppe Idà e Andrea Tripodi, del Dirigente Generale del Dipartimento Agricoltura Giacomo Giovinazzo di Romano Magrini Capo area  lavoro e relazioni sindacali della Coldiretti nazionale.  Le conclusioni saranno tenute dal presidente di Coldiretti Calabria Franco Aceto. Nel corso dell'incontro sarà fatta  un'analisi del comparto agrumicolo e saranno illustrate esperienze positive da parte di cooperative e imprese protagoniste della filiera agrumicola.

Ufficio Stampa Coldiretti Calabria

Rubrica: 

Notizie correlate