Davi lancia un appello ai parlamentari calabresi: “Candidatevi a San Luca”

Sab, 16/03/2019 - 18:40

«Trovo amareggiante che le forze democratiche di questo Paese assistano alla possibile agonia istituzionale di intere zone d’Italia senza battere ciglio. Per questo mi rivolgo agli oltre trenta senatori e deputati calabresi affinché si candidino a San Luca e diano un segnale di senso civico, ponendo fine ad ogni forma di omertà politico-istituzionale che ha caratterizzato queste zone per molti anni». Lo ha dichiarato il massmediologo Klaus Davi, che poi aggiunge: «Questo invito lo faccio proprio oggi, in occasione del convegno a Reggio Calabria contro la ‘ndrangheta, promosso – tra gli altri - dal Presidente della Commissione Antimafia Nicola Morra. Più che di convegni e seminari, però, la Calabria avrebbe bisogno di politici che agiscano, che incidano concretamente sul territorio e che diano un segnale alla popolazione. I calabresi non ne possono più delle chiacchiere. Per questo faccio un appello affinché partecipino tutti alle prossime elezioni a San Luca che si terranno a maggio». Il candidato sindaco Klaus Davi poi conclude: «Sono quattro anni che giro in lungo e in largo  la Calabria per i miei servizi giornalistici. La gente non ne può piu di chi si fa sentire solo quando deve fare arresti o sciogliere i comuni per mafia. Atti sacrosanti quando necessari, ma c’è bisogno anche di altro in Calabria».

Rubrica: 

Notizie correlate