Fermato parente del titolare di un pub incendiato

Ven, 06/04/2018 - 17:40

La squadra mobile di Catanzaro ha sottoposto a fermo Gennaro Fiorentino, di 47 anni, collaboratore e parente del titolare del pub Tonnina's nel cui incendio sono morti Giuseppe Paonessa, di 34 anni, ed Eugenio Sergi (33). Secondo l'accusa i due hanno appiccato il rogo su incarico di Fiorentino, intenzionato a truffare l'assicurazione lucrando il rimborso per fare fronte ad una seria esposizione debitoria. Sulla base delle indagini, Fiorentino è stato interrogato dal pm Chiara Bonfadini che ha coordinato le indagini con la supervisione del procuratore aggiunto Vincenzo Capomolla e del procuratore Nicola Gratteri, e ha ammesso le proprie responsabilità. È accusato di danneggiamento seguito da incendio e morte come conseguenza di altro delitto. Paonessa e Sergi, secondo la ricostruzione, sono entrati nel locale con le chiavi originali e hanno usato un nebulizzatore per cospargere su tutta la superficie 80 litri di benzina. Il combustibile ha saturato l'aria innescando un'esplosione una volta innescato.

Rubrica: 

Notizie correlate