Ferruzzano: Pizzi torna a ricoprire il ruolo di sindaco

Ven, 25/05/2018 - 19:20

Domenico Silvio Pizzi, sindaco del Comune di Ferruzzano sospeso lo scorso 15 maggio dal Prefetto di Reggio Calabria perché ritenuto incandidabile in occasione delle elezioni dell’11 giugno 2017, in quanto ritenuto colpevole di tentato abuso d’ufficio in concorso per effetto della legge Severino, è stato reintegrato al proprio posto. La decisione, presa dalla stessa Prefettura di Reggio Calabria in accoglimento dell’appello presentato dal primo cittadino nei confronti dell’ordinanza emessa dal Tribunale di Locri, permette al sindaco di riprendere il proprio ruolo in Comune, fino ad oggi rivestito pro tempore dal vicesindaco Antonino Crea, in attesa che si esprima sulla decisione anche la Corte d’Appello. Con la sospensione dell’efficacia esecutiva dell’ordinanza in oggetto, si conclude così una vicenda delicata che, di fatto, ha interrotto l’operato della macchina amministrativa di Ferruzzano per diverso tempo, mettendo in dubbio per di più, la bontà della scelta democratica effettuata dai cittadini in occasione dell’ultima tornata elettorale.

Rubrica: 

Notizie correlate