Fervida attesa per la sentenza del processo "Recupero"

Sab, 05/07/2014 - 16:25

Domani per i circa cinquantasei  imputati del processo "Recupero - Bene Comune", ritenuti a vari titolo, appartenenti al clan Commisso di Siderno, sarà il giorno del giudizio.  Un processo lunghissimo quello che si è svolto col rito ordinario davanti ai giudici del Tribunale Penale di Locri, presidente Alfredo Sicuro, e che, domani, con la lettura della sentenza, esaurirà il suo “primo grado”. Ovviamente c'è grande attesa a Siderno per il verdetto che scaturirà dopo che i giudici si sono ritirati nelle ultime ore in camera di consiglio. A fremere per la loro sorte sono gli imputati, i loro familiari, i loro legali, amici e simpatizzanti ma anche tanti semplici  cittadini che hanno seguito dai mass-media l'evolversi del processo e che non mancheranno di commentare l'esito finale. Dopo la requisitoria del pm della Dda, Antonio De Bernardo, che ha formulato le richieste alla Corte, il processo è ultimamente entrato nel vivo con le arringhe difensive, iniziate lo scorso maggio, e che si sono succedute  per tutto il mese di giugno concludendosi poi lo scorso tre luglio. Ricordiamo che tra i principali imputati c'è l'ex sindaco di Siderno, Alessandro Figliomeni, arrestato nel 2010, ed attualmente detenuto in regime di carcerazione preventiva in attesa di giudizio. Molti imputati in precedenza avevano scelto il rito abbreviato.
Questo l'elenco completo delle persone che hanno scelto il rito ordinario e che attendono per domani la sentenza del Tribunale di Locri: Maria Agostino, Cosimo Ascioti alias “u lupu”, Antonio Baggetta, Domenico Baggetta, Antonio Commisso (classe 1983),  Cosimo Commisso, Vincenzo Commisso (classe 1958), Giuseppe Correale alias “u baiaffa” e “u sparacaglia”,  Michele Correale alias “u zorru”, Paolo Correale, Antonio Costa, Michele Costa alias “bic”, Alessandro Figliomeni, Antonio Figliomeni (classe 1966), Antonio Figliomeni alias “u topu”(classe 1949), Domenico Figliomeni (classe 1962),  Domenico Figliomeni (classe 1965), Francesco Figliomeni, Franco Figliomeni, Giuseppe Figliomeni, Maria Figliomeni, Massimo Figliomeni, Rosa Maria Figliomeni, Vincenzo Figliomeni, Carmelo Figliomeni, Antonio Futia alias “u ngilla”, Giorgio Futia, Michele Futia (classe 1988), Michele Futia (classe 1990), Michele Futia (classe 1933), Antonio Galea, Franca Galea,  Riccardo Gattuso,  Sara Gattuso,  Domenico Giorgini , Giuseppe Gregoraci ,  Pietro Ieraci ,  Daniela Loiero,   Raffaele Migliore , Maria Teresa Mittica ,  Francesco Muià , Giuseppe Muià , Giuseppe Napoli , Pasquale Pacicca, Massimo Pellegrino , Maria Racco , Michele Reale alias “boccia”, Riccardo Rumbo,  Vincenzo Salerno, Antonio Scarfò, Carlo Scarfò,  Cosimo Simonetta, Michele Sorbara,  Gennaro Tedesco.
Non rimane altro che aspettare fino a domani sera.

 

Autore: 
A.T.
Rubrica: 

Notizie correlate