Gioiosa Jonica, la Consulta promuove una raccolta fondi per Marco Barbiero

Sab, 13/09/2014 - 10:08
Marco vive un disagio fisico e sociale. Oggi è stato ricoverato d’urgenza all’Ospedale di Locri, ma dovrà essere ricoverato immediatamente a Milano presso l’Istituto clinico di ricerca “Humanitas”. La Consulta delle Associazioni di Gioiosa Jonica lancia un appello per la raccolta fondi per le spese di viaggio e di permanenza della famiglia a Milano

L’associazione COMMA TRE ha diffuso questo appello di raccolta fondi per Marco Barbiero  ragazzo oggi ricoverato d'urgenza all'Ospedale di Locri, che  non potendo intervenire in questo genere di malattia, ha consigliato il ricovero immediato in una struttura specializzata di  Milano.

Marco è un ragazzo che ha la sfortuna di avere una grave disabilità. Oggi si è aggiunta questa malattia  non ancora ben definita che ha aggravato il disagio.

La famiglia di Marco vive una gravissima situazione anche di disagio economico  per cui COMMA TRE ha deciso di coinvolgere questa Consulta per una azione di sensibilizzazione interna e pubblica finalizzata alla raccolta fondi per le spese che la Famiglia di Marco dovrà sostenere per il viaggio e per la permanenza a Milano.

La Consulta è molto sensibile a questi problemi di estremo disagio umano  e quindi inoltrerà questo appello alle proprie trenta associate per la raccolta fondi.

Contestualmente sensibilizzerà  tutti i cittadini di Gioiosa e della Locride, ed anche oltre, nonché le istituzioni locali e provinciali con comunicazioni scritte, ma sopratutto si rivolgerà al grande popolo di Facebook  ed ai lettori dei giornali on-line e della carta stampata nonchè agli utenti delle TV, per stimolare un contributo di sostegno.

Per la raccolta fondi in loco, domenica 14 c.m. la Consulta organizzerà una postazione in Piazza Senatore Agostino adiacente al Comune di Gioiosa Jonica (lato Pro Loco).

Confido nella sensibilità di tutti coloro che leggeranno questo messaggio e che si prenderanno a cuore le sorti di Marco.

                                                                                                                      Il Presidente

                                                                                                                  Vincenzo Logozzo

Rubrica: 

Notizie correlate