I festeggiamenti di Marina di Gioiosa in occasione del 25 aprile

Mer, 22/04/2015 - 18:18
L’annuncio del sindaco Domenico Vestito relativo ai festeggiamenti per il 70esimo anniversario della liberazione

Anche Marina di Gioiosa Ionica celebrerà con solennità e sobrietà, come richiede il tempo presente, il 25 aprile, in occasione del 70 anniversario della liberazione. Così come accaduto l'anno scorso le iniziative previste non avranno il carattere della retorica e della mera celebrazione formalistica, ma si svilupperanno su un tema specifico, con forti ricadute concrete sul tessuto sociale in cui viviamo, attualizzando e contestualizzando l'importante ricorrenza nazionale. Per il 2015 il tema scelto è quello della "Caserma dei Carabinieri, luogo di resistenza e libertà". Una tematica quanto mai attuale per Marina di Gioiosa Ionica, che da troppi anni non ha una sede adeguata per la locale Stazione dell'Arma. Nell'ultimo periodo, tuttavia, qualcosa si sta muovendo positivamente per arrivare, in tempi brevi, a destinare a Caserma dei Carabinieri un importante bene confiscato. Come sottolineato nella presentazione del calendario storico dell'Arma dal Gen. Leonardo Gallitelli, "la caserma è punto di riferimento: luogo dove si inizia il cammino professionale, la casa che accoglie tutti". Oggi, in un contesto come il nostro, la Caserma, presidio di legalità più prossimo al cittadino, diventa luogo di resistenza al malaffare, anche di natura mafiosa e strumento di libertà per ciascun cittadino. Ecco perché abbiamo voluto ricordare questo tema proprio il 25 aprile. Il programma delle celebrazioni prevede alle 19,00 in Piazza dei Mille l'esecuzione dell'inno nazionale e la deposizione di una corona d'alloro al monumento ai Caduti. Successivamente, nella sala del Consiglio Comunale, verrà trasmesso un breve filmato sulla figura di Salvo d'Acquisto e a seguire interverrà il col. Giuseppe De Magistris, Comandante del Gruppo Carabinieri Locri.

Rubrica: 

Notizie correlate