Il team Archeoclick dello Zaleuco a confronto con l'Assessore Anna Sofia

Gio, 21/02/2019 - 10:00

Continuano le interviste per il team “Archeoclick”, mercoledì 20 Febbraio, un incontro importante e coinvolgente, quello fatto con l'Assessore alla Cultura dott.ssa Anna Sofia, che si è dimostrata fin da subito disponibile al confronto e al dialogo, soprattutto quando ci siamo soffermati su alcune questioni amministrative riguardanti l'andamento finanziario del progetto che stiamo monitorando sul Parco archeologico di Locri. Abbiamo cercato di chiarire alcune discrepanze risultate dalle documentazioni in nostro possesso e l'Assessore, anche se non coinvolta in prima persona, ha cercato di chiarire. Noi ragazzi ci siamo sentiti protagonisti e anzi, cittadini attivi, chiaramente alle prime armi, della vita, delle aspettative e dei sogni della nostra terra, spesso bistrattata e diffamata. Dopo un’introduzione del percorso strutturato dalla referente prof.ssa Totino Luisa e alcune domande poste dalla nostra storyteller Roberta Dattilo, sotto le riprese attente della nostra coder Dorotea Pezzano, la dott.ssa Sofia ha evidenziato come il nostro lavoro possa essere un punto di partenza per un impegno ulteriore e strutturato che dia frutti di coesione civile e consapevole. Spesso, come lei stessa ha ribadito, i giovani non focalizzano l'attenzione sul sociale, ma sulle proprie questioni personali veicolate solo tramite internet, quando il contributo delle nuove generazioni è essenziale, insieme agli enti e all'amministrazione, per uno sviluppo più equo - sostenibile, aperto al benessere dell'ambiente, sia a livello turistico che occupazionale, da impedire, così, esodi dilanianti per il nostro territorio. Ben vengano, allora percorsi come quello del nostro team "Archeoclick”, che si è rivelato sicuramente entusiasmante, ma anche non privo di ostacoli e discrepanze che speriamo di risolvere e chiarire. Sì, proprio così, è la chiarezza e la trasparenza che sono stati e saranno i cardini del nostro lavoro. Non è tanto conoscere e approfondire, con dati alla mano, quanto accendere i riflettori sulle problematiche del nostro ambiente e avere un riscontro positivo da parte delle Istituzioni, coinvolgendole, sensibilizzandole, scuotendole ad agire sempre più. E oggi il nostro team ha raggiunto un piccolo successo, per quel che riguarda la collaborazione amministrativa: la dott.ssa Sofia ha confermato il suo supporto al Parco archeologico di Locri, visto che già delle stanze di Palazzo Nieddu del Rio sono state messe a disposizione e già accolgono parecchi reperti dell'Area archeologica, oltre alle tante iniziative che si cercano di attivare per aumentare la fruizione turistica, come ad esempio un trenino attivato per portare i turisti al Museo e all’Area archeologica  Un suggerimento prezioso è stato quello di non accontentarci mai, ma essere sempre più presenti fisicamente alle iniziative culturali, che non restino solamente delle belle occasioni. Noi, dal canto nostro avanziamo nel nostro percorso, convinti di poter essere da esempio alla comunità e a tanti giovani locresi come noi, per dare quelle motivazioni in più per scegliere sempre la nostra terra, essere fermento di valori, veri e concreti, di cittadinanza responsabile, che comporta dialogo, impegno, collaborazione, coinvolgimento. Gli antichi sono stati il motore di tutto ciò e noi vogliamo cogliere gli aspetti più qualificativi e gloriosi di questa fiera eredità, certi di portare una fiaccola di novità e cambiamento “Prima di pensare a cambiare il mondo, fare le rivoluzioni, meditare nuove costituzioni, stabilire un nuovo ordine, scendete prima di tutto nel vostro cuore, fatevi regnare l’ordine e l’armonia e la pace. Soltanto dopo, cercate delle anime che vi assomigliano e passate all’azione” (Platone)…..e il nostro percorso di monitoraggio continua…alla prossima

Il team Archeoclick
Referente Prof.ssa Totino Luisa

Rubrica: 

Notizie correlate