Isole pedonali e ZTL: estate reggina all’insegna della mobilità sostenibile

Mer, 20/06/2018 - 10:20

La giunta municipale ha deliberato nell’ambito delle iniziative per rilanciare la vocazione turistica della città una serie di provvedimenti di limitazione della circolazione stradale con l’obiettivo di incentivare e favorire lo sviluppo di una rete di pubblici esercenti che offrano spazi aperti all’utenza.

Alla luce del Pums  ( piano urbano della mobilità sostenibile) che prevede misure di potenziamento della mobilità sostenibile in particolare pedonale e ciclabile  e in virtù della delibera già adottata che disciplina le modalità e le caratteristiche delle occupazioni del suolo pubblico e dei pubblici esercizi, la giunta guidata dal sindaco Giuseppe  Falcomatà ha deliberato  in via sperimentale di  istituire una Z.T.L (zona a traffico limitato) fino al 16 settembre  in:
Via Bruno Buozzi ( tratto compreso tra via Roma e via III settembre)
Via Zaleuco ( tratto compreso tra via Giulia e via Biagio Camagna)
Via Filippini ( tratto compreso tra via Fata Morgana e via Giulia dalle ore 19,00 alle ore 2,00)

Parimenti alla luce delle medesime considerazioni la Giunta Comunale ha istituito un’area pedonale in:

Via dei Pritanei( tratto compreso tra via Cavour e via T.Gulli)
Corso Matteotti ( tratto compreso tra Largo Colombo e via Vollaro)
Via 2 settembre ( tratto compreso tra via Aschenez e via Torrione) e nelle
Traverse F, L, I della via Nazionale di Pellaro nel tratto compreso tra la via Nazionale stessa e la via Longitudinale).

Rubrica: 

Notizie correlate