L’allarme di Gratteri: “La ‘ndrangheta pronta a smerciare una nuova droga”

Lun, 09/09/2019 - 12:00

Nelle pagine centrali del quotidiano La Stampa, è stato pubblicato un lungo servizio che parla degli effetti di una nuova droga sintetica che si sta rapidamente diffondendo. Il reportage si avvale anche di una dettagliata intervista al Procuratore della Repubblica di Catanzaro, Nicola Gratteri, che afferma come la ‘ndrangheta si sia già inserita nel mercato di questo nuovo prodotto, particolarmente diffuso negli Stati Uniti, per ampliare i propri affari. L’allarme legato a questo nuovo stupefacente, affermano gli esperti, non è da sottovalutare, perché si tratta di una droga che ha come componente base il Fentanyl, un potente oppioide sintetico che ha già provocato più di 200mila morti nella sola America. A rendere ancora più preoccupante la situazione, afferma Gratteri, il fatto che la droga, dal potere allucinogeno decuplicato rispetto a quello della cocaina,  venga smerciata in pillole dal costo irrisorio, pari a un quarto del costo di una dose di polvere bianca.

Rubrica: 

Notizie correlate