L’entusiasmo di Azzurra Libertà Calabria dopo l’incontro con Berlusconi

Ven, 10/07/2015 - 16:57

E’ stata un esperienza straordinaria e una profonda iniezione di entusiasmo aver potuto incontrare, come Azzurra Libertà, il Presidente Silvio Berlusconi ed aver condiviso con lui, presso Villa Gernetto, un intera giornata non solo di approfondimento politico su tematiche di grande rilevanza sia nazionale che internazionale ma che ci ha anche molto arricchiti e ci ha trasmesso un modo concreto di fare politica.
In quest’ottica Azzurra Libertà Calabria sull’impulso dei due coordinatori, Borrello e Domma, sta avviando un intensa campagna di sensibilizzazione sul territorio.
Borrello dichiara: “ Vogliamo avviare un percorso innovativo, che punti direttamente ai problemi della gente e si allontani sempre di più da una politica parolaia e lontana da quelle che sono le reali esigenze dei cittadini. Proprio per questo Azzurra Libertà in Calabria si sta sempre più radicando. E’ un radicamento completo con l’obbiettivo di costituire in ogni comune della Regione un Gruppo Azzurro che avvierà a sua volta attraverso i suoi responsabili azioni importanti di sensibilizzazione sociale e di iniziative finalizzate alla valorizzazione del territorio con tutte le sue peculiarità, dall’enogastronomia alla cultura, dalle infrastrutture ai trasporti e da numerose iniziative nel sociale per arricchire ulteriormente questo territorio e per renderlo competitivo con il resto del paese. Il target che ci siamo dati è il coinvolgimento diretto dei giovani, vicini al mondo universitario, per mettere al servizio di una comunità,come la nostra, le esperienze maturate, gli approfondimenti universitari fatti in anni di duro lavoro e di studio e soprattutto realizzare una concreta ipotesi di sviluppo e di crescita economica del nostro territorio. L’incontro con il presidente Berlusconi il quale si è soffermato, soprattutto, sulla storia politica dell’ultimo ventennio, ci ha ancora di più confermato che affinchè la politica recuperi la propria credibilità deve sempre di più interfacciarsi con le problematiche cocienti che riguardano in particolar modo il nostro territorio. Dopo l’incontro col Presidente Berlusconi e grazie ad Azzurra Libertà e ai suoi fondatori, Andrea e Luca Zappacosta, ci sentiamo ancora di più motivati ad andare avanti e sostenere con forza questo percorso. Lo faremo in sinergia con le istituzioni espandendo questa esperienza in tutta la Calabria. “
Per la Provincia di Reggio Calabria erano presenti all'incontro con il Presidente di Forza Italia, Pietro Borrello nella qualità di Promoter regionale, Franco Palumbo responsabile dell’Area Grecanica ed il responsabile dell’Area della Costa Viola Pasquale Pirrotta. Per la Provincia di Catanzaro erano presenti Andrea Maellare, responsabile per la provincia di Catanzaro, Andrea Giannotti, Marco Arcidiacono, Alessia Perri e Raffaella Vatrano.
“ E’ nostro intendimento “ continua Borrello “ valorizzare sempre di più i tanti giovani che ci sono nel nostro territorio e che fino ad oggi non si sono mai sentiti coinvolti dalla politica. Energie nuove e fresche che hanno voglia di impegnarsi e che hanno soprattutto l’entusiasmo di valorizzare la propria terra fuori da logiche anacronistiche che, purtroppo, hanno rappresentato l'emblema negativo della politica. In noi c’è molto entusiasmo soprattutto perché intendiamo coinvolgere gente nuova che abbia voglia di fare e che ad oggi non sia mai stata legata alle vecchie logiche politiche che puntano esclusivamente alla conflittualità senza mai interessarsi di quelli che sono i problemi reali che attanagliano soprattutto noi giovani. ”
AZZURRA LIBERTA’ CALABRIA

Rubrica: 

Notizie correlate