La fiaccola della Giustizia e della Legalità accolta nella diocesi di Locri-Gerace

Gio, 14/06/2018 - 10:40

E’ giunta nella Diocesi di Locri–Gerace, dove rimarrà fino al 17 giugno, la Fiaccola della Giustizia e della Legalità, rientrante nell'ambito delle attività di animazione del Progetto Costruire Speranza della Delegazione Regionale Caritas.
La Fiaccola della Giustizia e della Legalità rappresenta un momento di animazione a carattere regionale che lega le 12 caritas diocesane della Calabria rendendole protagoniste di eventi a diverso carattere che, se pur da un lato presentano una stessa cornice organizzativa e formato strutturale, dall’altro lato fanno emergere le particolarità caratterizzanti ogni territorio. Le relazioni instaurate nel tempo, i volti incontrati durante il proprio agire pastorale, le buone prassi di giustizia e legalità avviate, saranno elementi portanti dell’azione posta in essere.
Infatti, in Diocesi in questi mesi sono stati realizzati vari incontri nell'ambito del percorso formativo "Educare cittadini alla legalità" ed in collaborazione con la pastorale scolastica ed il Progetto Policoro è stato fatto conoscere il Progetto Costruire Speranza nelle scuole e nella comunità partecipazione di tantissimi formatori, tra cui don Giacomo Panizza, don Pino De Masi e don Luigi Merola.
Con la fiaccola della Giustizia e della Legalità, nel lasso di tempo di una settimana, ogni diocesi attraverso i diversi linguaggi della musica, dello sport, della convivialità, di convegni, avrà l'occasione privilegiata per riflettere sulla tematica della giustizia e della legalità “passando” di volta in volta la “staffetta” alla diocesi successiva.
Simbolicamente verrà utilizzata una torcia realizzata artigianalmente. La fiaccola rappresenta la reciprocità e il filo conduttore delle nostre iniziative. Attraverso tale simbologia si intende raggiungere le “periferie esistenziali” al fine di consolidare l’azione capillare educativa della Chiesa sui temi della giustizia e della legalità.
La fiaccola arrivata lunedì 11 giugno 2018 presso la Chiesa del SS. Crocifisso di Grotteria, è stata accolta dal Vicario Generale, don Pietro Romeo; oggi, martedì 12 giugno è giunta a Benestare dove è prevista la fiaccolata e la celebrazione della S. Messa presieduta dal Vescovo, monsignor Francesco Oliva e concelebrata dal Direttore diocesano della Caritas, don Rigobert Elangui. Seguirà il concerto della Global Chorus.
Altri momenti importanti da ricordare: venerdì 15 giugno, alle ore 18,00, presso la Cattedrale di Locri celebrazione della S. Messa; sabato 16 giugno 2018, alle ore 15,00, presso il Palazzetto dello Sport “La Cava” di Bovalino verrà disputato un torneo di Calcio a 5 in collaborazione con l’associazione ASDa5 di Bovalino. A dare il calcio di inizio sarà il nostro Vescovo, sarà presente anche la dott.ssa Maria Angela Ambrogio, Referente Regionale del Progetto Costruire Speranza.
Infine, domenica 17 giugno la comunità parrocchiale di Ferruzzano dopo un breve momento di preghiera consegnerà la fiaccola all’Arcidiocesi di Reggio Calabria–Bova alle ore 18,30, a Brancaleone dove ad accoglierla sarà l’Arcivescovo Metropolita, monsignor Giuseppe Fiorini Morosini.

L’Ufficio Diocesano per le Comunicazioni Sopciali

Rubrica: 

Notizie correlate