La locride avanza

Sab, 14/01/2006 - 00:00

L’Ente CNOS FAP Regione Calabria, Federato al CNOS FAP Nazionale, Ente di Formazione Professionale dei salesiani di don Bosco, operante su tutto il territorio nazionale dal 1977 apre i suoi sportelli di Sede formativa anche nella Regione Calabria. Con le sue 5 sedi accreditate nelle Province di Cosenza, Catanzaro, Reggio, Vibo, nel corso del 2006 attiverà il suo primo corso, cui seguirà a breve un secondo.
La metodologia pedagogica e il knowhow della esperienza formativa di questa rete formativa nazionale può avere una buona ricaduta anche sul territorio della Calabria.
La prima Sede che avvierà il primo corso in Regione è appunto, come ulteriore segnale di primavera, la Sede nella Città di Locri, promossa dall’Opera Salesiana.
Il giorno 10 Gennaio partirà infatti il bando di selezione per 15 allieve di formazione superiore secondo il profilo professionale della “Operatrice della tessitura tradizionale e del ricamo artistico”. Un ennesimo tassello in quel lavoro prezioso di ricupero di professionalità in via di estinzione; un rilancio dell’imprenditorialità giovanile maturata nella rete del progetto Policoro, promosso dalla Chiesa Italiana e così ben ripreso e lanciato dalla Chiesa locale di Locri; insieme il frutto di un impegno nella creazione di nuovi sbocchi professionali in direzione della tradizione/innovazione e un di potenziamento reale delle pari opportunità. Un bando realizzato con il Fondo Sociale della Comunità Europea lanciato dalla Regione Calabria attraverso l’Asse III risorse umane POR 2000 - 2006 azione 3.13C.
Una possibilità concreta per le donne, senza barriera di età, di aprirsi un varco di professionalità e di aprire una finestra su una eventuale auto e co-imprenditorialità femminile, e questo in un settore che, a partire dal recupero della tradizione, intende creare innovazione e sviluppo.
Anche questo un piccolo fiore che annuncia la primavera della Locride e che, ci auguriamo, sia foriero di un’attività per l’Ente in questa Regione d’Italia in continua progressione, come indicata dallo sviluppo della attività Cnos Fap nelle altre regioni d’Italia, cariche di esperienza e divenute autorevoli nel settore della formazione e qualificazione professionale e dell’orientamento al lavoro e all’autoimprenditorialità.
600 ore tra formazione d’aula e di laboratorio e stage in azienda presso la Cooperativa di tessitura artigianale “Aracne” di Gerace.
Una prima essenziale tappa, perseguita con determinazione da diversi anni, che corona l’impegno volontario di tanti adulti, uomini e donne, giovani e meno giovani, Locresi e Calabresi.
Ulteriori informazioni potranno essere richieste alla segreteria dell’ente : CNOS\FAP via Cristoforo Colombo 2 Locri tel. 0964 21324.

Autore: 
Redazione
Rubrica: