La Prefettura preme sulla sistemazione della frana sulla Junchi/Prisdarello

Ven, 15/02/2019 - 11:20

Con una Pec avente ad oggetto " SP122 smottamenti tratto Junchi/Prisdarello Comuni di Gioiosa Jonica e di Marina di Gioiosa”, la Prefettura di Reggio Calabria ha nuovamente sollecitato la Città Metropolitana ed altri enti (Regione Calabria: Dipartimento Infrastrutture Lavori Pubblici; Ufficio del Commissario Straordinario per la mitigazione del rischio idrogeologico; Dipartimento Ambiente e Territorio, Catanzaro; Città Metropolitana; Autorità di Bacino Distrettuale dell'Appennino Meridionale, Catanzaro; Sindaco di Gioiosa Jonica; Commissione Straordinaria Marina di Gioiosa Jonica)   di “far conoscere con la massima urgenza aggiornate notizie sulle iniziative poste in essere al fine della salvaguardia della pubblica e privata incolumità”. In atto il RUP -Ing. Paola Rogolino-  a cui nei giorni scorsi avevamo chiesto lo stato della pratica (sollecitata in precedenza dal Vice Sindaco Metropolitano Avv. Riccardo Mauro), ci ha fatto sapere che “In riferimento alla sua richiesta si comunica che è in corso la redazione dello studio geologico.” Speriamo che si continui a procedere con l'urgenza che il caso richiede, e comunque non mancheremo di coinvolgere sistematicamente i vertici e gli altri membri della Città Metropolitana. Nella foto: sopralluogo fatto sulla frana dai tecnici della Città Metropolitana il 14 dicembre 2018.

Vincenzo Logozzo
Referente Comitato Spontaneo Popolare pro SP122 Frana Junchi/Prisdarello

Rubrica: 

Notizie correlate