Per la prima volta parte il servizio civile a Platì

Lun, 05/12/2016 - 15:28

Oggi inizia nel nostro Comune, per la prima volta, il Servizio Civile Nazionale che vedrà coinvolti quattro volontari all’interno del progetto LegAttività.

Un progetto pensato dal commissario Luca Rotondi e realizzato dall’attuale Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Dott. Rosario Sergi.

Considerate le problematiche della nostra realtà territoriale, il progetto si propone come obiettivi:

  • La formazione delle generazioni degli adulti del domani alla legalità;
  • Contrasto dell’abbandono scolastico e orientamento scolastico;
  • Favorire forme di socializzazione e aggregazione;
  • Rafforzare le iniziative rivolte alla cittadinanza, sui temi del rispetto dei diritti costituzionali della persona;
  • Sollecitare comportamenti rispettosi verso il prossimo e l’ambiente che ci circonda;

In generale il progetto si propone di far acquisire alle nuove generazione il concetto di libertà, non inteso come anarchia, ma come frutto di un sistema di regole, diritti, doveri e norme sociali collettive, che consentono l’esercizio della responsabilità individuale intesa come cittadinanza attiva e il rispetto reciproco.

Le attività svolte saranno volte alla promozione della cultura della legalità e dei valori sociali, alla sensibilizzazione e all’informazione rivolta ai giovani, si tratterà principalmente di: incontri, conferenze, proiezioni di film sui temi dell’illegalità e della corruzione, incontri di formazione, e seminari, in collaborazione con le diverse associazioni e istituzioni locali e territoriali.

Si tratta di un’esperienza nuova per il nostro comune e ci auguriamo che la cittadinanza sia pronta a sfruttare al meglio questa occasione di crescita collettiva.

 

Platì 05 Dicembre 2016

L’Ufficio Stampa del Sindaco

 

Rubrica: 

Notizie correlate