Le arance del Parco Archeologico di Locri Epizefiri

Mer, 12/11/2014 - 16:41
Il patrimonio archeologico del territorio e la cultura dell’alimentazione

I Siti archeologici non sono solo luoghi di testimonianze storico-archeologiche della vita nel mondo antico, ma anche luoghi che ancora oggi documentano l’importanza della terra e dei suoi prodotti, fonte di vita in ogni epoca. Il Parco di Locri Epizefiri insieme ai suoi amici vuole dare testimonianza che la terra vive della storia e dei suoi frutti.

Si terrano vari ncontri il 14 novembre ore 10.00 presso il Museo Nazionale Locri, il 19 novembre presso l'Istituto Comprensivo di "Marina di Gioiosa Jonica-Mammola" a Mammola ore 10.00, il 20 novembre all'Istituto Comprensivo "M.Bello-G.Pedullà-Agnana" a Siderno ore 10.00, il 20 novembre all'Istituto Comprensivo di Roccella Jonica, Fidapa, Lega Navale, Associazione Tone a Roccella Jonica ore 18.00 Sede Fidapa.
Verranno vendute le arance biologiche tipo novellino del parco archeologico di Locri Epizefiri con lo scopo di far continuare a vivere la Storia del territorio. Il ricavato verrà utilizzato per il restauro e la conservazione di manufatti del Museo Archeologico di Locri come si è realizzato nella precedente edizione 2013.
Interverranno:  la dottoressa Paola Agostino Nutrizionista, Servizi Educativi del Museo Nazionale Archeologico, Coordinamento e organizzazione a cura di Rossella Agostino Direttrice del Museo di Locri, Albarosa Dolfin e Katia Aiello Presidente e Vice-presidente Sidus Club.

Si ringraziano per la gentile Collaborazione: i dirigenti: Giuliana Fiaschè Dirigente di Roccella Jonica, Maddalena Laganà Dirigente di Marina di Gioiosa Jonica-Mammola, Vito Pirruccio Dirigente "M.Bello-G.Pedullà-Agnana". Le associazioni: Fidapa Roccella Jonica, Lega Navale Roccella Jonica, Amici di Siderno Antica. Futura Antiqua. Associazione Tone. Servizi Educativi e il personale del Museo Nazionale Archeologico. La dott.ssa Paola Agostino Nutrizionista. FimminaTv. Le socie Tecla Giannini, Rosalba Romeo e Antonella Ursino.

Rubrica: 

Notizie correlate