Locri, a dire no alla chiusura dell'ospedale c'è anche il vescovo

Sab, 17/10/2015 - 11:48

C'é anche il vescovo, mons. Francesco Oliva, al corteo di protesta in corso a Locri per dire no alla chiusura o al ridimensionamento dell'ospedale. Alla protesta partecipano alcune migliaia di persone tra cui molti sindaci della Locride. "Ritengo giusto e doveroso per tutti i cittadini - ha detto mons.Oliva - ribellarsi pacificamente per ottenere tutto ciò che un territorio, in fatto di servizi e di sviluppo, merita di avere in uno Stato che si definisce democratico".

Rubrica: 

Notizie correlate