Locri: Il Comune potrà assumere 30 lavoratori

Gio, 31/05/2018 - 12:30

Il Sindaco Giovanni Calabrese comunica che il Comune di Locri e’ stato ammesso quale Ente beneficiario delle prestazioni dei lavoratori percettori della mobilità in deroga.
L’importo finanziato per la Città di Locri sarà pari ad Euro 180.000.00 per un totale di numero 30 destinatari.
La Regione Calabria, di concerto con l’INPS ed il Ministero del Lavoro, dovra’ compiere gli atti burocratici necessari per poter avviare il percorso che avrà la durata annuale. 
Ci vorrà ancora del tempo per definire alcune questioni sottese all’avvio del tirocinio; tuttavia non vi è dubbio che qualcosa si e’ mosso difatti la pubblicazione della graduatoria provvisoria rappresenta l’atto prodromico formale esplicitante la volontà di riavviare il progetto .
L’Amministrazione esprime soddisfazione per essere risultati ammessi alla procedura. Il progetto finanziato prevede l’impiego di unità addetti al supporto agli uffici amministrativi, operai per interventi di bonifica e pulizia del patrimonio e territorio comunale.
Il Sindaco Calabrese: “Come promesso, al momento del termine del precedente tirocinio, ci siamo attivati nelle sedi preposte per compiere tutti i passi necessari all’adozione del bando; con la stessa determinazione continueremo a vigilare, con attenzione, la situazione, affinché il tirocinio possa iniziare il prima possibile”.

Rubrica: 

Notizie correlate