Locri, omicidio Filippone: Sgrò condannato a 17 anni e 4 mesi in appello

Lun, 17/06/2019 - 22:15

La sentenza di appello conferma 17 anni e 4 mesi di reclusione per Antonio Sgrò, imputato per l’omicidio del nipote Francesco Filippone, avvocato penalista ucciso il 23 febbraio del 2017 a Locri. In primo grado il gup di Locri aveva condannato l’imputato a 30 anni di carcere, ma in sede di requisitoria il pg aveva chiesto la riforma della sentenza, chiedendo un sensibile sconto di pena, previa esclusione dell’aggravante dei futili motivi, poi accolta, per come richiesto dalla difesa. Sgrò dovrà infatti scontare adesso 16 anni per l’omicidio, cui si aggiungono 1 anno e 4 mesi per il possesso dell’arma con cui tolse la vita all’avvocato.

Rubrica: 

Notizie correlate