Locri: platani vicino agli scavi da abbattere secondo il Giudice di Pace

Mar, 14/07/2015 - 10:40

È stata emessa alla fine di giugno una sentenza del giudice di pace destinata a far discutere il Comune di Locri. Gli alberi di platano che costeggiano la strada di collegamento Dromo - SS 106 in prossimità degli scavi archeologici sarebbero infatti “illegali”, in quanto piantati a una distanza minore rispetto a quella prevista dalla legge da un vicino agrumeto, il cui proprietario avrebbe fatto ricorso ottenendo dal Giudice di Pace quella che il sindaco Giovanni Calabrese ha definito ieri dal suo profilo Facebook (elevando agli onori della cronaca la vicenda) “una sentenza di morte” per le piante. Verde in pericolo, dunque, a Locri e spese del procedimento legale a carico del Comune, come se la cassa cittadina, è proprio il caso di dirlo, fosse “florida”…

Rubrica: 

Notizie correlate