Mammola: Premiazione del concorso “Un poster per la pace”

Ven, 15/04/2016 - 13:05

COMUNICATO STAMPA – Organizzata una cerimonia di premiazione degli alunni che hanno partecipato al Concorso internazionale “Un poster per la Pace” presso la Scuola Secondaria di Mammola, facente parte dell’Istituto Comprensivo “Marina di Gioiosa-Mammola”. Il tema del concorso, proposto per l’anno scolastico 2015-2016, è stato “Condividi la pace” ed ha coinvolto 27 alunni della Scuola secondaria di Primo Grado “P. Brugnano” di Marina di Gioiosa Ionica e 33 alunni della Scuola Secondaria di Primo Grado di Mammola. L’iniziativa è stata introdotta dal dirigente scolastico, Maddalena Laganà, la quale dopo aver ringraziato i Lions per l’impegno profuso, ha spiegato che i partecipanti hanno usato tecniche diverse e punti di vista variegati, influenzati spesso anche dal proprio bagaglio culturale e personale, per rappresentare la pace. «Da quattro anni io sono in questa scuola e ogni anno accogliamo con gioia l’invito a riflettere sulla pace. – ha affermato il dirigente scolastico, Laganà – Vorrei ricordare che i Club Lions stanno portando avanti da anni una serie di iniziative benefiche in diversi settori: aiuto ai non vedenti, servizio cani guida, libro parlato Lions, raccolta degli occhiali usati, banca degli occhi, acqua per la vita, e tante altre». Poi la parola alla presidente del Lions Club di Locri, Silvana Fonti, la quale ha dimostrato di apprezzare l’impegno della scuola, sempre sensibile di fronte a temi importanti come la pace, e ricordato che i Lions sono impegnati anche in campi giovanili e aiuto ai ragazzi meno fortunati, dislessici o autistici. Ha dichiarato di trarre dalla scuola la linfa vitale per migliorare di anno in anno il lavoro svolto, il vicepresidente del Lions Club di Locri, Vincenzo Panetta, il quale ha sottolineato l’importanza del trasmettere ai ragazzi il significato della pace, intesa come un valore che dev’essere acquisito giorno per giorno e difeso momento per momento. Importanti anche i saluti istituzionali dell’assessore comunale, Pino Agostino, che ha definito la scuola un baluardo istituzionale di rilievo per l’intera comunità mammolese. L’iniziativa è stata conclusa dal rappresentante di circoscrizione, Dino Ielasi, che ha espresso parole di apprezzamento nei confronti dei lavori dei ragazzi e ricordato che l’iniziativa coincide con la manifestazione nazionale sulla pace prevista per il 16 aprile. Lo stesso ha voluto omaggiare i ragazzi vincitori con una medaglia ricordo. L’evento è stato allietato dalle melodiose note dell’orchestra della scuola.
Per la Scuola Secondaria di primo grado di Mammola sono stati premiati:
-Antonella Grazia Zavaglia (terzo premio)
-Gabriele Pio Panetta (secondo premio)
-Ilenia Panetta (primo premio)
Per la Scuola Secondaria di primo grado di Marina di Gioiosa Ionica i vincitori sono stati:
-Ilenia Testino (terzo premio)
-Aldo Frascà (secondo premio)
-Riccardo Calvi (primo premio)
I due poster vincitori del primo premio, selezionati da una giuria composta dal Lions Club locale, sono stati inviati per concorrere alla successiva fase distrettuale che comprende la Calabia, la Campania e la Basilicata.

Notizie correlate