A Marina di Gioiosa non bastano 9 mesi per attivare un'utenza TARI

Dom, 25/11/2018 - 16:00

Gentile Direttrice,
Le scrivo per raccontarLe una storia di ordinaria burocrazia, in epoca commissariale, nel Comune di Marina di Gioiosa Ionica.
Nello scorso mese di febbraio inoltro, via PEC - sistema moderno e comunemente più rapido - al Comune di Marina di Gioiosa Ionica una richiesta di nuova intestazione di utenza per la tassa dei rifiuti (TARI). Tracorrono giorni, settimane, mesi e non ricevendo alcun cenno di risposta e, men che meno, la relativa fattura, nel mese di giugno mi rivolgo all’ufficio competente per sollecitare la definizione della vicenda. Mi viene garantito che la questione è risolta.
Siamo a novembre, chi oggi gestisce l’Ente avvia, con il finanziamento ottenuto dalla mia Amministrazione e in modalità sgangherate, la raccolta differenziata. Mi reco, allora, diligentemente, nel luogo dove vengono distribuiti i mastelli. Perché a Marina di Gioiosa Ionica, al contrario di altri comuni vicini, più attenti e sensibili nei confronti dei cittadini, il kit bisogna andarselo a prendere, facendo lunghe file, firmando moduli ed esibendo tessere sanitarie, nel più perfetto e inutile burocratese. A questo punto, però, arriva la sorpresa. Mi sento rispondere dall’addetto alla distribuzione che l’utenza per il mio nucleo familiare non esiste.  E quindi, ora, cosa bisogna fare? Tornare al comune, farsi stampare ricevute e protocolli, rifare la fila e, finalmente, forse, si riceveranno, dopo ore perse ad inseguire questa inconcludente burocrazia prefettizia, i tanto agognati mastelli.
In nove mesi viene alla luce un bambino, nel 2018, nella Marina di Gioiosa Ionica commissariata, non bastano oltre 270 giorni per attivare una utenza TARI.
Nella commissariata Marina di Gioiosa Ionica il cittadino che vuole mettersi in regola, pagare, essere corretto, viene ostacolato.
Ecco, questa è l’efficienza che hanno portato i nostri prodi commissari in materia di finanze e tributi.
Non c’è che dire. Chapeau.

Autore: 
Domenico Vestito
Rubrica: 

Notizie correlate