Marina di Gioiosa riceve un finanziamento per ridurre lo spreco d’acqua

Gio, 22/06/2017 - 10:20

L'Amministrazione Comunale di Marina di Gioiosa Ionica, nell'ultima settimana, ha ricevuto dalla Regione Calabria due importanti finanziamenti per altrettante opere pubbliche, per un importo complessivo di 456.000,00 Euro.
Il primo contributo, di Euro 206.000,00, è stato ottenuto dal Dipartimento Infrastrutture e Lavori Pubblici ed è destinato per continuare ad efficientare la rete idrica cittadina. "Prosegue la nostra attenta e seria azione di contenimento dei consumi idrici e di miglioramento del servizio in favore dei cittadini - ha dichiarato l'Assessore all'Ambiente, Giuseppe Coluccio. Grazie a questo finanziamento, infatti, aumentermo le capacità adduttive del pozzo comunale di via Togliatti, che già avevamo ristrutturato, con € 20.000,00 di fondi di bilancio Comunale. Inoltre - ha proseguito Coluccio - collegheremo al pozzo, divenendo sempre sempre più liberi da Sorical, tutto il centro cittadino, fino alla frazione Romanò e le contrade Lenza, Sant'Anna e buona parte di Galea. Ridurremo i costi a carico delle famiglie e daremo un servizio sempre più di qualità".
Il secondo intervento verrà finanziato, invece, attraverso il Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020. Il Comune di Marina di Gioiosa Ionica è tra i ventotto comuni calabresi che hanno ottenuto un contributo, che per quanto riguarda l'Amministrazione guidata dal Sindaco Domenico Vestito ammonta a Euro 250.000,00. "Dopo anni risolveremo i gravissimi problemi di mobilità che sopporta chi vive nelle frazioni Drusù, Ligonia Drusù e Pantalogna - ha annunciato l'Assessore ai Lavori Pubblici, Francesco Lupis - Siamo particolarmente soddisfatti, inoltre, perché questo contributo è frutto del lavoro svolto dagli uffici dell'Ente e, in particolare, dal Settore Lavori Pubblici, retto dall'Arch. Anna Commisso".
"Risultati concreti per interventi di carattere strutturale, frutto di una progettualità chiara e di un lavoro costante e impegnativo che ogni giorno portiamo avanti - con queste parole il Primo cittadino, Domenico Vestito, ha salutato l'ottenimento dei due contributi - Un plauso va agli Assessori Coluccio e Lupis e ai Settori Lavori Pubblici e Tutela dell'Ambiente e del Territorio, che ogni giorno profondono sforzi rilevanti, per assicurare a Marina di Gioiosa Ionica prospettive di crescita e sviluppo. Lo abbiamo detto fin dal primo giorno - ha concluso Vestito - che non ci saremmo fermati ad azioni di facciata, ma avremmo affrontatpo tutte quelle criticità di carattere strutturale, che, spesso, sono state ignorate, guardando a tutto il territorio cittadino, dalle frazioni al centro".
Un'ultima decisione la Giunta Comunale l'ha assunta in ordine a un mutuo di Euro 140.000,00, acceso negli anni scorsi con Cassa Depositi e Prestiti, e originarimante destinato ad alcuni interventi nel parco urbano. L'esecutivo municipale, invece, ha ritenuto più utile destinare tali risorse per realizzare un impianto fotovoltaico, che servirà il pozzo di via Togliatti e l'impinato di depurazione, sganciandoli completamente dalla rete elettrica e consentendo, così, un risparmio di spesa annuo di circa Euro 50.000,00

Rubrica: 

Notizie correlate