Marino: «Promuoviamo il ruolo dell’informazione in Calabria»

Ven, 03/02/2017 - 12:22

COMUNICATO STAMPA-  «E’ un grande onore per la città di Reggio Calabria ospitare un importante evento formativo organizzato dall’Ufficio Informazione in Italia del Parlamento europeo». Lo dichiara l’assessore alle Politiche Comunitarie e Smart City del Comune di Reggio Calabria, Giuseppe Marino, all’atto di illustrare l’iniziativa: «Grazie all’appartenenza alle rete Europe Direct ospitata dall’Assessorato comunale alle Politiche Europee,  il prossimo 9 e 10 febbraio  si terranno a Reggio Calabria due giornate di formazione accreditate tra l’altro dall’Ordine dei Giornalisti della Calabria sul ruolo dell’informazione  ai fini della diffusione delle politiche europee».
Il seminario dal titolo "L'Europa per l'Italia, l'Italia per l'Europa: il ruolo dell'informazione” si svolgerà  presso la sala Versace del Cedir, articolato in due moduli.  Durante il pomeriggio del 9 febbraio si rifletterà sulle strategie di comunicazione in Italia, nel corso della mattinata del 10 febbraio gli eurodeputati della Circoscrizione elettorale europea Meridionale presenteranno  le problematiche inerenti una migliore comunicazione locale dei temi europei, dossier legislativi di maggiore rilevanza locale e nazionale in itinere al Parlamento europeo.
All’interno della seconda giornata di formazione è previsto inoltre un approfondimento sul programma Pon Metro che riguarda tra l’altro azioni di innovazione sociale ed inclusione per le città metropolitane.
« L’iniziativa si prefigge l’obiettivo di affinare e perfezionare il dialogo con stampa  locale » conclude l’assessore Marino « Riteniamo infatti che una stampa sensibile alle opportunità offerte dalla Unione Europea sia un importante viatico che concorra a creare una idea di cittadinanza europea consapevole quale occasione   di opportunità concrete ». 
Per avere diritto ai 6 crediti formativi previsti per i giornalisti,  è necessario iscriversi mediante la piattaforma di formazione giornalistica Sigef. Altre informazioni sul sito www.europedirectrc.it  

Rubrica: 

Notizie correlate