Maxi operazione della polizia contro cosca Pesce-Bellocco

Gio, 19/01/2006 - 00:00

Maxi operazione della polizia nei confronti di appartenenti alla cosca Pesce-Bellocco, uno delle piu’ potenti della ’Ndrangheta. 54 arresti. Le accuse vanno dall’associazione a delinquere di stampo mafioso e traffico internazionale di sostanze stupefacenti. La cocaina (destinata a diverse citta’ tra le quali Milano, Como, Sondrio, Brescia, Bergamo, Treviso, Alessandria, Napoli e Reggio Calabria) proveniva dal sud America, dalla Spagna e dall’Olanda.

Autore: 
Redazione
Rubrica: