Meeting Turismo Tedesco, gruppo di lavoro di Confindustria e operatori del settore

Sab, 31/03/2018 - 10:00

“Una giornata storica per la città e per tutto il territorio metropolitano”. Così il presidente di Confindustria Reggio Calabria Giuseppe Nucera ha salutato l’incontro che si è tenuto nella sede dell’associazione degli industriali di via del Torrione con gli imprenditori del settore turistico. La riunione si inserisce nel percorso di avvicinamento, avviato da Confindustria, in previsione del meeting annuale 2018 degli operatori del turismo tedesco, che si svolgerà nel prossimo mese di ottobre nel territorio reggino, in particolare nella Costa Viola. Si tratta di un’occasione di crescita e di confronto per le aziende di settore, gli operatori del comparto alberghiero e della ristorazione, che potranno misurarsi con un evento di caratura internazionale. In seguito all’incontro di oggi è stato costituito inoltre un gruppo di lavoro per focalizzare meglio le varie iniziative che da qui al mese di ottobre verranno organizzate in vista della kermesse. Dal tavolo di Confindustria organizzato con gli imprenditori del settore del turismo sono emerse idee e proposte, finalizzate alla valorizzazione del territorio reggino e dell'area della Costa Viola, come luogo attrattivo capace di affermarsi nel più ampio circuito turistico e ricettivo italiano ed europeo. “Avere nella sede di Confindustria tanti imprenditori del turismo – ha affermato il numero uno degli industriali reggini – ci dà molto coraggio ed è per noi motivo di orgoglio. Vogliamo continuare in questa direzione, operando nell’ottica della partecipazione. In questo senso, il contributo di idee e progetti di quanti operano in questo comparto e delle istituzioni, dai Comuni alla Città metropolitana fino alla Regione Calabria, sarà prezioso. Proprio agli enti locali Confindustria, quale portavoce del mondo imprenditoriale e capofila di questo importante progetto, intende lanciare un forte richiamo, affinché venga applicata la dovuta attenzione alla cura del territorio e quindi al decoro urbano e ambientale. Da qui fino ad ottobre vigileremo con grande attenzione anche sul lavoro prodotto per offrire ai nostri interlocutori una immagine positiva dei nostri splendidi luoghi. Su questi temi – ha evidenziato Nucera – si gioca il futuro economico e lo sviluppo del nostro territorio”.

Rubrica: 

Notizie correlate