Meglio la Tav che il reddito di cittadinanza!

Dom, 10/03/2019 - 18:40

In ogni ambiente a chiedere qualcosa dovrebbe essere chi ne potrebbe trarre giovamento. In Italia sembra che funzioni al contrario viste le tante opere inutili realizzate negli anni. Oggi è il momento della Tav. Anziché essere richiesta da chi dovrebbe servirsene per viaggiare, è richiesta dalle imprese e anche da qualche corrente politica. Io sono sempre stato contrario alle spese inutili, sia personali che di comunità, ma in questo caso visto che si tratta di favorire gli imprenditori, sempre gli stessi, facciamola questa Tav! Regaliamo pure questi miliardi ai soliti noti, che nel frattempo gli ultimi milioni guadagnati li avranno già spesi o parcheggiati nelle banche estere. Adesso aspettano la nuova tranche di milioni che non ci si decide a sganciare.
E il reddito di cittadinanza? Quello può aspettare tempi migliori, in fondo si tratta di sperperare pochi milioni per dare poi pochi spiccioli a ognuno. L’importante in Italia è fare guadagnare denaro a chi da circa un trentennio è stato abituato così.

Autore: 
Antonio Barbatano
Rubrica: 

Notizie correlate