Michele Lombardo, l’atleta e attore “adottato” dalla società Paideia

Gio, 13/06/2013 - 11:51

Un anno ricco di soddisfazioni e successi è stato il 2011 per Michele Lombardo. Un vero campione il giovane nuotatore che ha conquistato gli Special Olympics ad Atene. E non solo, nello stesso anno infatti Lombardo è stato anche protagonista di un cortometraggio pluripremiato “L’umanità scalza” del regista Amerigo Melchionda (foto), selezionato in più festival del mondo, facendo guadagnare a Michele, la “Special price mention” dalla giuria del film festival in Kosovo nel 2012, per l’interpretazione di Pepè.

Inoltre sono state numerose le medaglie d’oro e d’argento ricevute nel corso dei 25 anni di attività agonistiche nazionali, regionali e interregionali.

Adesso però l’attore e atleta è pronto per una nuova sfida. La società Paideia di Pino Calabrò ha deciso di “adottare un atleta”. Paideia infatti ha deciso di accompagnare, coprendo costi di soggiorno, il percorso agonistico di Michele alle prossime gare nazionali di nuoto che avranno luogo a Viterbo dal 21 al 26 giugno.

Rubrica: 

Notizie correlate