Minaccia di gettare la compagna dal balcone, disposto divieto di avvicinamento

Mar, 03/09/2019 - 18:00

Minaccia di uccidere la compagna gettandola dal balcone di casa. Personale della Divisione anticrimine della Questura di Crotone ha notificato ad un 32enne, F.C., la misura cautelare del divieto di avvicinamento all'ex convivente. Il provvedimento é stato emesso dal Gip di Crotone ed é stato motivato dai maltrattamenti giornalieri di cui l'uomo si sarebbe reso responsabile nei confronti della compagna anche in presenza dei figli minori. Maltrattamenti cui si sarebbero aggiunte minacce e molestie. La donna, già nel 2014, aveva denunciato il compagno per maltrattamenti, dando origine ad un procedimento culminato con una sentenza di condanna a carico dell'uomo. In seguito, però, ritenendo che fosse cambiato, lo aveva ripreso in casa. L'8 agosto scorso, però, la vittima dei maltrattamenti ha presentato una nuova denuncia a carico del compagno in seguito ad ulteriori aggressioni e maltrattamenti. Denuncia da cui é scaturito il divieto di avvicinamento emesso dal Gip. 

Rubrica: 

Notizie correlate