Palmi: il Circolo Armino ricorda il 25 aprile e i partigiani palmesi

Mar, 25/04/2017 - 18:39

COMUNICATO STAMPA - Una partecipata manifestazione - organizzata dal Circolo Armino nella centrale piazza I maggio - ha celebrato stamane la ricorrenza del 25 aprile, festa della liberazione dal nazifascismo.
È stato, in particolare, reso omaggio ai giovani palmesi caduti nella guerra di liberazione. Tra questi: Giuseppe Lopresti, dirigente socialista a Roma, vittima della ferocia nazista alle Fosse Ardeatine; Giovanbattista Mancuso, studente al quinto anno di medicina, assassinato dai fascisti a Cornalba, sulle Alpi Orobiche in provincia di Bergamo; Giovanni Impiombato caduto in Piemonte, a Sangano, durante un’operazione di guerriglia partigiana; Gaetano Gambardella, ucciso ancora in Piemonte, a Druento, nel corso di un rastrellamento da parte della milizia fascista di Torino; Peppino Fameli, fucilato dai tedeschi a Montignoso in provincia di Massa.

Rubrica: 

Notizie correlate