Premiato a Roma e Milano lo Zaleuco di Locri per “A Scuola di Opencoesione”

Mar, 31/05/2016 - 17:25

COMUNICATO STAMPA - Il Team People Of Tomorrow, classe quarta E del Liceo Scientifico Zaleuco di Locri, ha vinto un viaggio d’istruzione di quattro giorni, dal 25 al 28 maggio, per essersi aggiudicato il primo premio del Concorso A Scuola di OpenCoesione, che ha coinvolto 120 scuole superiori in tutta Italia partecipanti con 2.500 studenti e 150 docenti.
A Scuola di OpenCoesione è un progetto di didattica sperimentale, che ben si inserisce nel Piano Nazionale della Scuola digitale. Promuove un’attività di monitoraggio civico dei finanziamenti pubblici attraverso l’utilizzo di open data, tecniche di Data journalism e impiego delle moderne tecnologie di informazione e comunicazione. Favorisce l’acquisizione di competenze digitali e la messa in atto di tutte le competenze che gli alunni hanno già acquisito nel loro percorso di studio, sviluppa il loro senso civico rendendoli cittadini consapevoli e attivi nella partecipazione alla vita pubblica del proprio territorio.
Durante un lungo e laborioso percorso di sei mesi, gli alunni della quarta E, guidati dalla professoressa Enza Agrillo, con la collaborazione delle associazioni Europe Direct e Monithon Calabria, si sono impegnati in un’intensa attività di monitoraggio civico del Progetto “Cura ut valeas”, finanziato dalle Politiche di Coesione, per la ristrutturazione di un immobile esistente a Locri da destinare a centro di aggregazione giovanile. La classe ha imparato a progettare, a ricercare dati, ad analizzarli e descriverli, a raccogliere informazioni intervistando i soggetti coinvolti e somministrando un questionario online. Per l’ottimo lavoro svolto gli alunni sono stati premiati prima a Roma dal MIUR, insieme con i rappresentanti della Top Ten, delle prime dieci scuole classificate, poi hanno proseguito da soli il loro viaggio verso Milano per essere premiati dalla Rappresentanza in Italia della Commissione Europea. Hanno visitato la sede della Rai di Milano e soggiornato ad Arona, la splendida meta turistica sulle sponde del lago Maggiore. Infine hanno avuto la possibilità di visitare il Centro Comune di Ricerca di ISPRA, Varese (il terzo sito della Commissione UE per grandezza dopo quello di Bruxelles e del Lussemburgo).
La Giuria del concorso ha premiato il team People Of Tomorrow, per essersi «distinto per il grande impegno e impatto civico sul territorio e per l’ottimo lavoro di progettazione, disegno della ricerca, raccolta ed analisi dei dati, per l’accurata attività di monitoraggio civico e l’efficace azione su tutti i canali social attivati».

Rubrica: 

Notizie correlate