Reggio: approvato il progetto definitivo del Palazzetto di Ravagnese

Mer, 26/07/2017 - 18:50

COMUNICATO STAMPA - Nel corso dell’ultima riunione di giunta comunale l’esecutivo Falcomatà ha discusso e approvato il progetto definitivo per il Palazzetto dello sport di Ravagnese.
Le dichiarazioni congiunte del vice sindaco Armando Neri, responsabile della programmazione sui Patti per il Sud e del consigliere comunale nonché vice sindaco della città metropolitana Riccardo Mauro:
«Sul Palazzetto dello Sport di Ravagnese è stata portata a termine una operazione  chirurgica che ha consentito di reperire le fonti di finanziamento  accertando le economie rilevate nell’ambito dei mutui concessi dal credito sportivo,  e per una parte residua, dalle economie che si produrranno da opere affini, comunque destinate alle infrastrutture sportive di Pentimele, Modena e San Giovannello, rientranti nella programmazione  dei Patti per il Sud.»
Fondamentale ai fini del perfezionamento dell’intervento è stata la cooperazione e la sinergia con il territorio e gli stakeholder, che i due  rappresentanti dell’amministrazione Falcomatà illustrano brevemente: 
«Il progetto definitivo è stato redatto a titolo gratuito dalla Fipav, la raggiunta sinergia tra diversi settori, associazioni sportive e professionisti della città ci permette di realizzare un’ opera importante per un quartiere come Ravagnese, unendo risorse finanziarie di diversa natura ma soprattutto valorizzando la disponibilità dei professionisti reggini e delle associazioni che hanno creduto nella realizzazione di un’opera fondamentale, offrendo una concreta spinta per la crescita non solo sportiva della nostra città».  
Concludono  Neri e Mauro : « La cooperazione amministrativa che si è instaurata per il palazzetto dello sport di Ravagnese  è rilevante non solo per quanto attiene l’infrastruttura in sé, ma come modello di partecipazione costruttiva che ci permette di andare oltre le limitate risorse dell’Ente, attingendo e valorizzando le disponibilità delle forze buone della nostra  città».

Rubrica: 

Notizie correlate