Politica

E ADESSO IMBARCATECI TUTTI

Sab, 15/04/2006 - 00:00
“Mea culpa, mea culpa, mea maxima culpa”: lo riconosco: la cattura, dopo “soli” quarantatré anni di dorata latitanza, di Bernardo Provenzano, in arte Binnu u tratturi o come cavolo lo chiamano dalle sue parti, è una brutta sberla per noi altri detrattori dello stato italiano.

Pagine

Abbonamento a RSS - Politica