Sant’Agata del Bianco, lavoratori ex Lpu/Lsu in assemblea permanente

Sab, 08/12/2018 - 17:20

Anche a Sant’Agata del Bianco i lavoratori ex Lpu/Lsu hanno aderito all’assemblea permanente indetta dalle sigle sindacali CGIL- CISL e UIL, dal 6 dicembre fino alla manifestazione del 12 dicembre, che si svolgerà a Roma, dove si chiederanno risposte concrete al Governo .
Il presidio dei lavoratori nella sala consiliare del Comune ha l’effetto del blocco dei servizi che essi espletano quotidianamente.
Il sindaco di Sant’Agata, Domenico Stranieri, ha manifestato solidarietà e vicinanza ai lavoratori.
«A dicembre dello scorso anno – ha detto Stranieri – avevamo auspicato che l’unica cosa da non ripetere era quella di arrivare un anno dopo nella stessa situazione incerta del 2017. Invece eccoci ancora qui, a rivivere le stesse situazioni, a rivendicare gli stessi diritti, a dire cose che sentiamo da anni. Eppure questo momento è ancora più critico di quello dello scorso anno. Serve una forte volontà politica capace di vincere le tendenze sistematiche di tutti i Governi che non affrontano i problemi in ragione del loro merito ma a seconda della loro localizzazione geografica (favorendo le aree dove si trovano gli apparati produttivi più forti). Ecco perché la soluzione della drammatica condizione in cui si trovano i lavoratori ex LPU/LSU deve diventare una questione nazionale».

Rubrica: 

Notizie correlate