Scultura del Museo di Taverna in mostra a Rovigo

Ven, 22/09/2017 - 19:00

C'è anche il bronzo "Danzatrice col cerchio" di Ercole Drei, di proprietà del Museo civico di Taverna, cui venne donata nel 2002 da Lia Drei, figlia dell'artista, e dal marito Francesco Guerrieri, tra le opere della mostra "Le Secessioni Europee - Monaco, Vienna Praga Roma" che sarà inaugurata domani a Palazzo Roverella di Rovigo. All'allestimento della rassegna nella città veneta, che rimarrà aperta al pubblico fino al 21 gennaio 2018, l'istituzione culturale di Taverna è stata invitata a partecipare con l'opera, un piccolo bronzo, già esposta nella storica mostra della "Secessione Romana" del 1914. "La piccola scultura di Drei - afferma il direttore del Museo civico calabrese, Giuseppe Valentino - potrà essere ammirata accanto alle opere di Gustav Klimt e di altri noti esponenti storici della vasta corrente artistica che interessò le principali capitali europee all'inizio del Novecento".

Notizie correlate