Sentenza “Falsa Politica”: Rocco Agrippo per gli Aquino, Giuseppe Tavernese per i Commisso

Mer, 07/05/2014 - 10:26

In politica per favorire gli interessi delle cosche sidernese e gioiosane. Queste in sintesi le motivazioni delle sentenza depositate per quelli che hanno scelto il rito abbreviato in “Falsa politica”.

La condanna più alta, 7 anni e sei mesi, all’ex assessore della provincia  di Reggio Calabria Rocco Agrippo  un politico piazzato per fare gli interessi altrui”, ovvero alla consorteria denominata Aquino.

Sei anni invece per Giuseppe Tavernese, consigliere di maggioranza al comune di Siderno con Alessandro Figliomeni. Tavernese sarebbe legato alla ‘ndrina di contrada Ferraro, confederata con quella dei Commisso.

Rubrica: 

Notizie correlate