Siderno: arrestata donna ricercata senza fissa dimora

Mar, 20/09/2016 - 10:11

COMUNICATO STAMPA - I Carabinieri della Stazione di Siderno hanno ritracciato e tratto in arresto FISCHÈ Emanuela, 43enne pregiudicata di Noto (SR), ricercata in tutta Italia in quanto destinataria di un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Siracusa.
La donna, ben nota ai Carabinieri di Siderno in quanto in passato più volte controllata e identificata nella Locride, è stata rintracciata in quel centro nel corso di un servizio di controllo del territorio. Fermata, è stata tratta in arresto e associata presso la Casa Circondariale di Reggio Calabria dove dovrà scontare la pena 3 anni di reclusione poiché riconosciuta colpevole di delitti contro la pubblica amministrazione.

Rubrica: 

Notizie correlate