A Siderno e Platì bandiere abbassate

Dom, 30/11/2014 - 12:36

Bandiere non abbrunate ma abbassate, perché il dramma vissuto dalle famiglie e da due intere comunità è immenso. Domani “il sole sorgerà ancora”, ma per genitori, parenti, amici, esso sarà pallido, perdendo il calore di un tempo. La primavera sarà sempre meno primavera, l’autunno sempre più cupo, l’inverno sempre più freddo. Ma bisogna vivere nel loro ricordo e fare quelle cose che a Loro piacevano tanto. Glielo dobbiamo: per Amore e per Rispetto.

Autore: 
Franco Parrello
Rubrica: 

Notizie correlate