Siderno: falde inquinate nella zona nord. Ordinanza vieta il consumo d’acqua

Sab, 27/07/2019 - 12:00

Con ordinanza del 25 luglio, la Commissione Straordinaria di Siderno, vieta il consumo di acqua per fini potabili o irrigui nelle zone comprese tra il semaforo del Brico sulla SS 106, via delle Americhe, via Francesco Macrì e fino al torrente Lordo a causa degli alti livelli di inquinanti presenti nelle falde acquifere della zona. L’utilizzo di questa acqua, oltre a creare potenziali problemi per la salute, sarà sanzionato dalla commissione. Alta la preoccupazione della cittadinanza che residente, che lamenta anche la scarsa diffusione del provvedimento data dalla commissione nelle scorse ore.

Rubrica: 

Notizie correlate