Taglia 80 alberi nei pressi di un’area devastata da un incendio, denunciato

Mar, 03/07/2018 - 16:20

Ha fatto tagliare 80 piante di quercia essendo in possesso solo di un'autorizzazione a prelevare del materiale secco da terra in un'area già percorsa da un incendio. Un uomo di Roggiano Gravina è stato denunciato dai Carabinieri Forestali per furto di legna.
I militari, a seguito di un controllo in località Farneto di Roggiano, area percorsa dal fuoco e quindi vincolata, hanno constatato la presenza di due persone intente a tagliare le piante. I due hanno riferito di essere stati incaricati da una terza persona che, identificato, ha prodotto un'autorizzazione comunale che prevedeva solo il prelievo di legno secco a terra. A differenza di quanto autorizzato, infatti, era in corso un vero e proprio taglio boschivo con l'ausilio di una motosega che è stata sequestrata. Una parte del legname era presente nell'area mentre l'altra era stata trasportata e depositata nell'abitazione della persona denunciata. Il legname è stato restituito al legittimo proprietario.

ANSA

Rubrica: 

Notizie correlate