Tenta di abusare di due donne minacciandole con la pistola, arrestato 25enne

Mar, 22/11/2016 - 17:38

Ha tentato di abusare di due sue connazionali minacciandole con una pistola - che poi si è scoperto essere a salve - ma è stato bloccato dai carabinieri che lo hanno arrestato per "tentata violenza sessuale aggravata e lesioni personali". E' successo a Lamezia Terme. Due donne, di nazionalità marocchina, sono state svegliate nella notte dal suono insistente del campanello di casa. Alla porta un uomo imprecava, urlava e bussava con forza. Preso coraggio e scese in strada per capire di cosa si trattasse si sono ritrovate di fronte Mohammed Syaf, di 25 anni, loro connazionale che non conoscevano. L'uomo, in evidente stato di alterazione e armato di pistola, ha colpito una delle due tentando di palparla mentre l'altra è riuscita a chiamare i carabinieri che hanno bloccato Syaf che, intanto, si era disfatto dell'arma. Dopo aver soccorso le donne, i militari sono risaliti alla casa di un italiano che aveva recuperato la pistola, di sua proprietà. E' stato denunciato per favoreggiamento.

Rubrica: 

Notizie correlate